Tecnologismi. Posologia e precauzioni per l'uso dei social network

Tecnologismi. Posologia e precauzioni per l'uso dei social network
I social network sono ormai il nuovo ansiolitico nazionale. Con ironia Massimo Sideri spiega come preservare il proprio Io di fronte al conformismo della rivoluzione digitale.

Twitter, Facebook e Google+ hanno conquistato un ruolo importante nelle nostre vite e grazie a tablet e smartphone ci seguono ovunque. Ma esiste una posologia ideale da seguire, delle indicazioni terapeutiche e, proprio come per i farmaci, delle precauzioni d'uso? Come combattere il rischio di dipendenza? Cosa fare di fronte alla comparsa dei primi segni di una crisi da "defollowing" su Twitter o davanti a una sindrome da ipertrofia sociale sullo stimolatore sessuale Facebook?

Proprio come gli antibiotici, se prese con precauzione, le tecnologie hanno un effetto rivoluzionario sulla vita dell'uomo: googlare alla ricerca del nome da dare al proprio figlio, poter ascoltare tutta la musica del mondo in streaming per soli 9,99 euro al mese (il costo di un unico cd) o poter dire la propria sul flusso continuo e informe dei social network sono ormai diritti inalienabili. E chi vi abdica rischia di perdere la cittadinanza dell'era post-tecnologica.

Il Libro "Tecnologismi. Posologia e precauzioni per l'uso dei social network" di Massimo Sideri, editore Clichy, è in vendita anche su Amazon.it al prezzo di € 10,20 (al netto dello sconto del 15%) ed in versione eBook in formato Kindle su Amazon.it al prezzo di € 7,99.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...